floriterapia insieme


Vai ai contenuti

Menu principale:


Dosaggi

Floriterapia




DOSAGGIO E SOMMINISTRAZIONE


Tintura madre : è l'acqua dei fiori con metà brandy
Stock : è la bottiglietta esclusivamente di brandy a cui si aggiungono 2 gc di tintura madre del fiore scelto. (30 ml.)
Boccetta cura: riempire una boccetta da 30 ml. fino a 3 quarti d'acqua ed 1 quarto di brandy (per la conservazione) circa un cucchiaino; aggiungere 2 gocce per ogni fiore scelto.

Bach scriveva così:
"…Nei casi urgenti le dosi possono essere somministrate ogni pochi minuti fino a che non vi sia un miglioramento; nei casi gravi circa ogni mezz'ora; in quelli di lunga durata ogni due o tre ore o più o meno a seconda delle necessità del paziente.
Nei casi di incoscienza, si inumidiscano frequentemente le labbra. Ogni volta che c'è dolore, indolenzimento, infiammazione o qualche disturbo localizzato, si dovrebbe applicare in aggiunta una lozione….

….Si versino poche gocce dalla bottiglia del medicinale dentro una scodella di acqua, vi si immerga un pezzo di stoffa e si copra la parte affetta; questa può essere inumidita di tanto in tanto, secondo il necessario. Passarsi la spugna o fare il bagno con acqua nella quale siano state versate gocce dei rimedi potrebbe in certi casi rivelarsi utile….

Da I dodici guaritori e altri rimedi"

Solitamente si mettono nella boccetta di cura 4 o 5 fiori, ma sta al terapeuta decidere, se in qualche occasione occorrono più fiori. Si cerca comunque di trattare un tema per volta, questo per non creare confusione energetica.


Home Page | Chi sono | Contatti | Floriterapia | Fiori di Bach | Fiori australiani | Fiori francesi | Fiori italiani | Fiori californiani | Galleria foto A/H | Galleria foto I/R | Galleria foto S/Z | Disegni-poesie-esperienze | LINK utili | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu