floriterapia insieme


Vai ai contenuti

Menu principale:


Metodo di preparazione

Floriterapia



PREPARAZIONE DEI FIORI


Vorrei prima di tutto riportare le note scritte da Bach nei "Dodici guaritori e altri rimedi".

"Per preparare questi rimedi, si usano due metodi.


METODO DELL'ESPOSIZIONE AI RAGGI SOLARI

"Si prenda una scodella di vetro sottile e la si riempia quasi fino all'orlo dell'acqua più pura che si ha a disposizione, possibilmente da una fonte nelle vicinanze.
Si raccolgano i fiori della pianta e li si mettano immediatamente a galleggiare sulla superficie dell'acqua in modo da ricoprirla, quindi li si lascino alla luce del sole per tre o quattro ore; di meno se i fiori cominciano a mostrare segni di appassimento. I fiori vengono poi levati delicatamente e l'acqua versata in bottigliette fino a riempirle per metà…
….Nel metodo su indicato vengono preparati i seguenti rimedi: Agrimony, Centaury, Cerato, Clematis, Chicory, Gentian, Gorse, Heather, Iimpatiens, Mimulus, Oak, Olive, Rock rose, Rock water, Scleranthus, Wild oat, Vervain, Vine, Water violet, White chestnut..."

IL METODO DI EBOLLIZIONE


"I restanti rimedi sono stati preparati tramite ebollizione, come segue. I campioni, come sarà descritto, sono stati bolliti per mezz'ora in pura acqua pulita.
Il liquido è stato filtrato e versato in bottigliette fino a riempirle per metà: una volta raffreddato, è stato aggiunto brandy come sopra,per riempirle e conservarle.
Chestnut bud: per questo rimedio i germogli vengoni presi dall'albero White chestnut, immediatamente prima che si dischiudano in foglia."

Per prima cosa bisogna cercare il posto adatto, che deve essere lontano da luoghi inquinati sia terreni che aerei, già questo non è così semplice; per questo motivo è senz'altro opportuno individuare il posto giorni prima.
Una volta trovato il posto e verificato che i fiori sono maturi al punto giusto, cioè appena fioriti, si può tentare di prepararli. Dico tentare perché devono essere colti prima delle 9 del mattino e la giornata deve essere senza nubi con un sole splendido, insomma con una luce limpida e cristallina.


Si va sul posto attrezzati:
acqua di fonte
ciotola di vetro sterilizzata
misuratore in ml. sterilizzato
pinze e forbici sterilizzate
boccetta per contenere la tintura madre sterilizzata
filtro di carta o di stoffa
brandy di ottima qualità

IL METODO SOLARE

Si mettono i fiori tagliati da più piantine nella ciotola piena d'acqua di fonte, (i fiori dovrebbero ricoprire la superficie dell'acqua) vanno colti non toccandoli mai con le mani, e si aspetta tre quattro ore a seconda del fiore.
Si sta attenti a non far avere mai l'ombra alla ciotola, deve essere sempre al sole, anche quando ci avviciniamo dobbiamo usare precauzione per non ombreggiare i fiori. Ci si tiene a debita distanza per non influenzare la tintura con la nostra presenza e si cerca di non fare entrare corpi estranei nell'acqua.
Quando è arrivato il momento giusto ci si accorge, perché i fiori tendono ad appassire e la luce dell'acqua assume una tonalità che prima non aveva.
Si tolgono i fiori con una pinzetta e si prende il misuratore; si filtrano nel misuratore che si riempe a metà con l'acqua dei fiori e a metà con il brandy. Poi si rovescia la tintura madre nella boccetta preventivamente preparata.

Ecco la tintura è fatta.

IL METODO DELLA BOLLITURA

La raccolta e ovviamente l'individuazione dei fiori è come per il metodo solare, solo che i fiori vanno messi in un pentolino, possibilmente di smalto, pieno di acqua di fonte e vanno bolliti, girandoli possibilmente con un loro rametto, per mezz'ora. Lasciati chiusi col coperchio per un'altra mezz'ora, quindi filtrati quando sono freddi.
Si possono fare con un fornelletto direttamente sul posto dove si sono colti i fiori, oppure se il posto è molto vicino a casa o in un posto dove si possono bollire, si possono spostare mettendoli nella pentola con l'acqua necessaria.

E' un'esperienza da provare, ogni fiore ti lascia un ricordo, ti trasmette qualcosa, non si può restare indifferenti al loro fascino.



Home Page | Chi sono | Contatti | Floriterapia | Fiori di Bach | Fiori australiani | Fiori francesi | Fiori italiani | Fiori californiani | Galleria foto A/H | Galleria foto I/R | Galleria foto S/Z | Disegni-poesie-esperienze | LINK utili | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu